Cucinare non è facile. Cucinare tentando allo stesso di tempo di filosofare lo è ancora meno. Quando ho aperto la mia prima Mystery Box avevo dunque un doppio problema: da una parte, dovevo capire come preparare ed abbinare gli ingredienti fra loro; dall’altra, dovevo tradurre quegli ingredienti in un concetto filosofico. Il tutto in appena 45 minuti! Dopo qualche tentennamento, ecco l’intuizione: Plotino!

Come ho detto a Joe Bastianich, io non sono un uomo di fede. Ciononostante, mi interesso moltissimo alle questioni religiose. A mio modo di vedere, infatti, un filosofo non può fare a meno di pensare a Dio, a prescindere dal fatto che esista o meno, proprio perché Dio stesso influenza ancora oggi la vita di miliardi di persone.

Plotinos
Plotino (205-270 d.C.)

Plotino (morto nel 270 a Minturno, a due passi dalla mia Gaeta) era – lui sì – un uomo di fede. Spese la sua vita scervellandosi su una questione fondamentale: come conciliare l’esistenza di un Dio perfetto con l’imperfezione del mondo?

La sua risposta si chiama “emanazione” (in greco apòrroia): al centro dell’universo c’è l’Uno, perfetto ed indefinibile, che genera il mondo come se fosse un sole che diffonde ovunque i suoi raggi; man mano che ci si allontana da lui, ogni cosa diventa sempre più materiale, imperfetta e, per così dire, “cattiva“. Di qui l’idea del piatto, giocato tutto sull’idea di cerchi concentrici, sempre più lontani dal centro-Dio.

Per questo motivo l’uovo non poteva che essere provvidenziale: era proprio l’Uno che mancava per completare il piatto! Sono stato fortunato in fondo, perché quello che si doveva rivelare un ostacolo è stata invece la mia salvezza. Joe Bastianich mi ha consigliato di avere fede: forse devo davvero seguire il suo consiglio? Staremo a vedere!

[Qui la ricetta completa del piatto]

plotino

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazional

Annunci

Un pensiero su “Ogni piatto rivelato – Plotino: l’uovo della provvidenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...